I miei magnifici sette

Ritiro il premio e vi consiglio alcune letture

the filter

Il mio amico Miki mi ha nominato per il Boomstick Award, ideato da Hell di Book and Negative.

Informo i meno esperti che i premi tra noi blogger, oltre ad avere un nome improbabile, di solito sono una specie di catena di Sant’Antonio che ha il solo scopo di fare followers sharing (passatemi il termine): per ritirare il premio non bisogna fare altro che commentare sul blog che ci ha nominato, nominare altri blog per allargare il cerchio ed infine avvisare i candidati, che a loro volta devono fare lo stesso per ritirare il premio. E così via, all’infinito.

Le regole di partecipazione? Non le copio, creo direttamente un link alla fonte originale: le trovate qui.

boomstick award
Non sottovalutate il Boomstick Award!

Siccome è la prima volta che vengo nominato e a quanto pare se non si ritira questo Boomstick Award lo stesso si trasforma nel mefistofelico Bitch Please Award che porta una sfiga inenarrabile, procedo con le mie sette nomination:

Moz ‘O Clock: è il blog di Miki. Così restituisco il favore. Ci troverete un po’ di tutto, classificato in base al tasso di volgarità, di razzismo e di classismo. Non scappate: Miki è un burlone! E’ anche un grande entertainer, e tra varie cose troverete anche alcuni consigli su come gestire le pubblicazioni del vostro blog. Ad esempio, bella e fuori dagli schemi l’intervista di Miki a Daniele Imperi, webdesigner professionista nonché autore di Pennablu.

Rudy Bandiera: Rudy si occupa di marketing non convenzionale. E’ a suo stesso dire un socialcoso. Rudy Condivide et Impera, segue cioè l’unico comandamento 2.0. Dotato di una qualità innata, ovvero una simpatia contagiosa.

LessisSexy: la sostenibilità come scelta consapevole di lifestyle. L’ipotetica statuetta va divisa in tre (niente di macabro, è fatta d’oro!): la testa va a Gloria Vanni, padrona di casa. Torso e gambe invece vanno alle due scrittrici ospiti Francesca Borghi e Francesca Ungaro.

Dalla parte di Asso: è il blog di Roberto Recchioni, fumettista. E’ il Deus ex machina dietro al rilancio editoriale di alcune serie della Sergio Bonelli, nonché autore di Orfani, prima serie interamente a colori della casa editrice. Trovate Orfani in tutte le edicole, ma anche in libreria sotto forma di lussuosi volumi da collezione della Bao publishing. Anche questa trovata, utile ad allungare il ciclo vitale delle serie a fumetti, è un’idea del buon RRobe. Io mi auguro che il prossimo step di questa fase di rinnovamento possa essere la completa digitalizzazione delle vecchie pubblicazioni con conseguente creazione di un database, in modo da poterle far rinascere sotto forma di ebook, magari arricchite di contenuti multimediali extra (variant cover, interviste agli autori, gif animate, realtà aumentata, arbre magique (!?) etc…). Chiedo troppo RRobe?

My Social Web: il webwriting con il social intorno. Perché scrivere per il web non è come scrivere il tema a scuola. Vi spiega tutto Riccardo Esposito, voi però studiate! Iniziate ad esempio scaricando gratuitamente i suoi ebook.

L’Antro Atomico del Dottor Manhattan: fumetti, videogame, anime, film e junkfood. Il Doc, cioè Alessandro Apreda, ha stile da vendere. Scimmiottato maldestramente da tanti, è l’unico che può metaforicamente scrivere con King Kong appollaiato su di una spalla senza rimanere stecchito. Cosa aspettate a diventare anche voi antristi?

cinziadimartino.it: web marketing, brand communication e management. Con un occhio di riguardo e tanti consigli su come utilizzare al meglio Google+ e Pinterest a tal scopo. Della bravissima Cinzia di Martino.

Bene, non mi rimane altro da fare se non avvisare i nominati via Twitter e augurarvi buona lettura!

Note:

25/03/2014: Gloria Vanni mi ha rinominato a sua volta! Vado subito da lei a ritirare il premio (clicca qui)

Vi spiego la genesi dell’immagine The Social Media Filter in questo post incorporato preso dalla pagina Ghostbox su Google+:

Annunci

15 pensieri su “I miei magnifici sette

  1. Innanzitutto ti ringrazio di cuore per avermi ri-nominato (corro a correggere il mio post, ora da 6 devo scrivere 7 e aggiungere il tuo nome!^^)

    Insomma, mi hai infilato davvero nel top del web! Praticamente li conosco tutti, molti li seguo anche assiduamente e con altri ne è persino nato uno scambio importante di idee (ad aprile potrai vedere tu stesso :p)

    Cosa devo dirti… torno a ringraziarti davvero tanto! 🙂

    Moz-

    1. Lo so che li conosci, spesso infatti leggo anche i tuoi commenti, sempre pertinenti e che fanno proseguire la discussione. Alla fine un blog serve proprio a questo e dei buoni commentatori danno un valore aggiunto! Bravo Miki 😀

      1. Su questo siamo perfettamente d’accordo: per me un blog è quasi come un piccolo forum, mi piace se lo scambio di idee è incoraggiato! 😀

        Moz-

  2. Grazie, Simone! Abbiamo gusti molto simili, chissà se i “maestri” accettano pubblicamente questo nostro omaggio?
    In ogni caso, martedì 25 rispondo e vado anche io di nomination. Una volta sola, però! Io odio le catene, anche quelle che ti portano sull’olimpo del Boomstick Award:)

    1. Bene Gloria, non vedo l’ora di leggere le tue nomination! Si, anch’io le catene le “tronco” subito. Un premio per ora può bastare! Grazie di essere passata 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...