E il blog?

Sono un paio di mesi che latito da queste parti. Ecco, a beneficio di chi non mi segue sui social o non mi conosce di persona, quello che ho combinato in questo periodo.

cosplayer in via carrobbio

Lucca Comics & Games 2015

Come tutti gli anni sono stato alla fiera più importante d’Europa per quanto riguarda fumetti, live games e giochi da tavolo. Ma questa volta non da semplice fan: insieme a Lara Bartoli, Presidente dell’associazione ComicArte Varese, dovevo andare a conoscere gli autori che vorremmo ospitare da noi prossimamente e presentare l’associazione lasciando una buona impressione. Abbiamo portato con noi, in pullman, una cinquantina di associati: alcuni sono studenti dei corsi di ComicArte, altri semplici appassionati che non volevano lasciarsi scappare l’occasione di visitare questa città incantata approfittando del viaggio organizzato.

Appena arrivato, mi sono diretto allo stand di Nicola Pesce Editore per salutare l’amico Pierz: ho così potuto svuotare lo zaino, consegnando un piccolo omaggio birraio da parte dei miei amici del birrificio 50 & 50.

Per il resto, aggiungo che è tutto filato liscio, nonostante fossi tremendamente in ansia, ricordando il sovraffollamento dell’anno precedente. Questa volta bisogna proprio fare i complimenti agli organizzatori e a tutto lo staff presente in fiera.

Trovate un resoconto fotografico su due album che ho caricato sulla pagina Facebook di ComicArte: autori, amici, fumetti e i cosplayer!

Gotham City vs Garden City

In occasione dell’uscita in tutte le edicole di Italia del numero di Julia Lost in Web, disegnato da Giuseppe Candita, fumettista professionista, nonché docente del corso di Fumetto di ComicArte Varese e amico, abbiamo organizzato una conferenza di presentazione con incontro con l’autore. In esclusiva per l’evento, i partecipanti hanno potuto ritirare una litografia limitata e numerata, realizzata dallo stesso Candita, che ritrae le Gotham Sirens: Harley Quinn, Catwoman e Poison Ivy.

Approfittando della presenza di numerosi cosplayer dei personaggi che popolano i fumetti ambientati a Gotham City, abbiamo deciso di spostarci tutti insieme per le strade di Varese, iniziando così la Nerd Revolution. Il resoconto fotografico lo trovate qui.

Workshop fumetti su porcellana e fiere del fumetto

Con la collaborazione di Microtorrefazione, degli amici Lorenzo Bottoni e Alessandra Litta Modignani, si è tenuto un divertente workshop di pittura su tazzine tramite pennarelli speciali. E’ stata anche una buona occasione per sorseggiare dell’ottimo caffè artigianale offerto da Microtorrefazione.

La creatività dei partecipanti si è concretizzata in alcune divertenti decorazioni che trovate immortalate in questo album fotografico pubblicato sulla pagina Facebook di Microtorrefazione.

L’allegro circo itinerante di Crazy Comics e ComicArte Varese, con la benedizione di Cristina Piazza, titolare di Crazy Comics, si è spostato dalla sede centrale di via Carrobbio 15, in occasione della fiera del fumetto e del disco, all’Ata Hotel, prima, e al centro commerciale Campo dei Fiori di Gavirate, poi.

Il Joker (io) e il Pinguino (il mio socio Matteo) vi davano il benvenuto con il loro sorriso e vi consigliavano alcune buone letture. La cosa non è passata inosservata ai magazine e ai giornali locali.

We all love Cannibals!

Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del fumetto horror e splatter è stato l’incontro con tre autori in forza presso Edizioni Inkiostro: gli amici Andrea Cavaletto, Renato Riccio e Simone Delladio. Anche in quest’occasione, i partecipanti potevano ritirare una litografia a quattro mani di Riccio e Delladio realizzata apposta per l’evento. La lito rappresenta un ipotetico incontro tra Alfredo Petronio, protagonista di The Cannibal Family, e William Boyd di Paranoid Boyd.

Volete leggere un bel resoconto fotografico? Vi rimando all’articolo che ha scritto la brava e determinata Antonella Di Muro: fotografa, litografa, visual artist e aspirante fumettista. Le sto dando una mano ad organizzare le idee sul suo blog.

Star Wars party

In occasione dell’uscita del settimo capitolo della saga spaziale creata da George Lucas, abbiamo organizzato un party ricco di appuntamenti, iniziato con la conferenza sulla fantascienza tenuta dal grande Antonio Serra, co-creatore e sceneggiatore di Nathan Never, nonché fan di Star Wars (qui trovate i primi venti minuti di conferenza).

Anche questa volta Varese è stata invasa dai cosplayer di Star Wars: partenza da via Carrobbio, destinazione cinema Miv passando per piazza Montegrappa.

Durante l’evento si è svolta la prima raccolta fondi dell’associazione ComicArte Varese utile a finanziare l’acquisto di materiale didattico e a promuovere la Nona Arte. In cambio di un contributo, si poteva recuperare un book contenenti le litografie a tema Star Wars realizzate da nove artisti che sono stati ospiti durante un anno e mezzo di attività dell’associazione. A loro va tutto il nostro ringraziamento. Disponibili anche magliette, shopping bag e felpe dell’associazione, con il messaggio sociale Nerd is the New Sexy. Abbiamo realizzato un simpatica, e finta, televendita, liberamente ispirata all’Arte di tele-vendere di Giorgio Mastrota 😀

E il 2016? Sarà più Crazy, più Nerd e più Sexy

Ogni giorno sulla pagina Facebook di Crazy Comics trovate nuovi arrivi e letture consigliate: vi invito, nel caso in cui non l’aveste ancora fatto, a cliccare mi piace e a spuntare le notifiche se non volete perdervi gli aggiornamenti.

Tenete sempre d’occhio il sito di ComicArte Varese, che prossimamente subirà un leggero restyling, e iscrivetevi alla newsletter: il calendario sarà ricco di nuovi corsi, workshop, eventi e incontri con gli autori.

Quando passate a trovarci, tenete sempre a portata di mano lo smarphone. Caricate foto e video sul vostro profilo Instagram utilizzando gli hashtag ufficiali di Crazy Comics e ComicArte Varese, potrete così scorrerli all’interno della tab Instagram (tastone blu) presente sulle pagine Facebook di Crazy Comics e ComicArte Varese: da noi non mancano mai i cosplayer dei vostri personaggi preferiti…

… i vip e…

… l’onnipresente confused Vince Vega, come dimostra il video qui sotto 😀

Auguro a tutti un felice anno nuovo, ci leggiamo (forse) presto!!! 😀

Annunci