La leggenda degli uomini straordinari

Andrea Girardi mi colloca nel super team de “La leggenda degli uomini straordinari” come l’Uomo Invisibile, insieme a dei compagni di squadra formidabili. Sono onorato e “rebloggo” volentieri! Buona lettura 😀

girardihr

La leggenda degli Uomini Straordinari

Sai come nasce questa idea? Da una riflessione sui personaggi che ho incontrato in rete. Perché di gente che ti spiega come devi fare a (mettici quello che vuoi) ce n’è così tanta che ti puoi perdere e allora ci ho pensato un po’ su e mi sono chiesto: ma quelli che sono un po’ fuori dalle logiche del”io figo” e intanto macinano risultati come non ci fosse un domani?

Quelli da cui c’è davvero da imparare?

Quelli che in qualche modo sono straordinari sul serio?

E ho fatto il mio personale elenco col quale spero di darti una risorsa: gente da guardare con attenzione. Sì ma tanta attenzione, perché come una buona strategia è sempre scalabile, anche le persone di valore sono imitabili in qualche modo. Magari non facendo la loro fotocopia, che non funzionerebbe, ma cercando di capire come si sono mossi e come si muovono e poi…

View original post 1.431 altre parole

Annunci

Col blog ci faccio la birra!

Ieri sera ho parlato con Andrea Girardi, una persona che ho conosciuto grazie al social web e che stimo tantissimo. Lui dice che con quest’articolo ha fatto poco, io dico che ci sono storie che possono muovere montagne, e Andre le sa raccontare benissimo. Un amico vero, di quelli che ce ne sono pochi e sui quali si può sempre contare. Buona lettura 😀

girardihr

Ghostbox

Parti da un blog e ci ricavi una birra, ma non una birra normale, una speciale, molto speciale.

Questa della foto.

Metti che un giorno qualcuno decide di credere in sé stesso e nei propri sogni, metti che parta da sé stesso, senza farsi tanti problemi, che si ponga un obiettivo e decida di raggiungerlo nonostante tutto e tutti remino contro.

Ecco metti una roba così. Follia? Non direi anzi… ti racconto una storia, ti va?

“Una delle cose più divertenti è fare quello che gli altri ti dicono che non riuscirai a fare”

La storia è questa: un giorno tal Simone, incontra la bella Michela. Sì, lo so anch’io che in questo non c’è nulla di originale, ma tu continua a leggere: ti piacerà.

Dicevo: Simone e Michela.

Ecco lei, Michela, è una grande appassionata di birra, così tanto, ma così tanto da essersi applicata al punto…

View original post 574 altre parole